Bandai Namco e Koei Tecmo annunciano ONE PIECE: Pirate Warriors 4

In occasione del recente Anime Expo 2019, BANDAI NAMCO Entertainment ha annunciato a sorpresa ONE PIECE: Pirate Warriors 4. Sviluppato dal team Omega Force di KOEI TECMO GAMES, il titolo approderà nel corso del 2020 su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC. Maggiori dettagli nel comunicato stampa consultabile di seguito.

BANDAI NAMCO Entertainment Europe è lieta di annunciare ONE PIECE: PIRATE WARRIORS 4, il nuovo capitolo della serie ONE PIECE: PIRATE WARRIORS, un gioco action-adventure basato sul classico di Shonen Jump ONE PIECE. Il titolo sarà disponibile nel 2020 per PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

ONE PIECE: PIRATE WARRIORS 4 include le più recenti storie, personaggi e luoghi dall’anime di ONE PIECE, come Whole Cake Island. Il gioco ha tutti i componenti chiave del genere Musou e permette quindi ai giocatori di sconfiggere migliaia di nemici usando i personaggi preferiti e combinazioni di attacchi e potenti mosse in stile Musou.

I giochi PIRATE WARRIORS sono sempre stati una grande opportunità per scoprire o rivivere la storia completa di One Piece”, ha dichiarato Herve Hoerdt, SVP of Marketing, Digital and Content di BANDAI NAMCO Entertainment Europe “ONE PIECE: PIRATE WARRIORS 4 è pensato per essere il capitolo più completo della serie, quello che copre la storia più lunga, con il maggior numero di personaggi e diversi ambienti mai visti prima”.

Ricordandovi che sulle pagine di Gameslayer Corps trovate la recensione (e la videorecensione) di ONE PIECE: Pirate Warriors 3, già disponibile in Europa dal mese di agosto 2015, vi lasciamo al trailer di annuncio del nuovo episodio e alle prime immagini diffuse in rete dal colosso nipponico.

Fonte:

BANDAI NAMCO Entertainment

Monster Hunter di professione, il Leader del Corpo è un perenne anticonformista universalmente scomunicato per atti osceni in luogo pubblico. Pare si sia autoesiliato in una dimensione alternativa in cui le personificazioni di SQUARE ENIX, BANDAI NAMCO e CyberConnect2 sono sue compagne d’arme nella sanguinosa lotta contro il tiranno dio FPS e le sue demoniache milizie. È nemico giurato di DLC e digital delivery. Ha un’evidente ossessione per le spade e sogna di governare Gamindustri.