Sword Art Online: Alicization, scovati dei gustosi riferimenti a Fatal Bullet

Approdato soltanto sabato scorso sul circuito televisivo nipponico e sulla piattaforma di streaming VVVVIDSword Art Online: Alicization ha già conquistato i fan storici del brand, catapultandoli in un mondo completamente nuovo e nell’indimenticabile Gun Gale Online. Il fan-service – che da sempre caratterizza le serie di SAO – non è si però limitato soltanto a questo. Nel corso della puntata, gli spettatori hanno infatti individuato un singolare fotogramma che immortala due personaggi finora comparsi esclusivamente nella saga videoludica del brand.

Visionabile in calce all’articolo, lo screenshot della suddetta scena ci mostra chiaramente Zeliska e Kureha, due personaggi finora esclusivi di Sword Art Online: Fatal Bullet, il videogioco sviluppato da Dimps Corporation e pubblicato lo scorso febbraio su PlayStation 4, Xbox One e PC. Sempre durante la prima puntata di Sword Art Online: Alicization, i fan hanno riconosciuto una serie di nomi già noti a chiunque abbia giocato il suddetto JRPG: i nomi di Yamikaze, Musketeer X, Itsuki e Dyne sono infatti apparsi per alcuni secondi nella lista dei giocatori iscritti al quinto Bullet of Bullets, evento multiplayer cui parteciperà anche la stessa Sinon.

Come accennato in un nostro recente articolo, la ragazza intende parteciparvi per pareggiare i conti col misterioso Subtilizer: un giocatore che, sempre secondo Sinon, risulta al momento imbattuto. Riusciranno Sinon, Kirito e Asuna a sopraffare questo leggendario giocatore veterano?

Fonte: Comic Book

Monster Hunter di professione, il Leader del Corpo è un perenne anticonformista universalmente scomunicato per atti osceni in luogo pubblico. Pare si sia autoesiliato in una dimensione alternativa in cui le personificazioni di SQUARE ENIX, BANDAI NAMCO e CyberConnect2 sono sue compagne d’arme nella sanguinosa lotta contro il tiranno dio FPS e le sue demoniache milizie. È nemico giurato di DLC e digital delivery. Ha un’evidente ossessione per le spade e sogna di governare Gamindustri.