Dragon Ball Super: Broly, il cast inglese anticipa degli speciali cameo

Dragon Ball Super: Broly è diventato piuttosto rapidamente uno dei film d’animazione più attesi del 2018, in quanto la pellicola apporterà dei cambiamenti piuttosto importanti all’immaginario creato oltre trent’anni fa da Akira Toriyama. Non solo la pellicola renderà difatti canonici i personaggi di Broly e Paragas, che addirittura vedranno riscritte le proprie origini, ma pare che ripescherà persino Gogeta: la fusione fra Goku e Vegeta comparsa, finora, soltanto in un lungometraggio di Dragon Ball Z.

Durante il panel dedicato a Dragon Ball Super: Broly presso il recente New York Comic-Con 2018, il cast inglese e giapponese della pellicola ha rivelato non poche informazioni sul suo contenuto. In particolare Christopher Sabat, storico doppiatore inglese di Vegeta, ha suggerito che il lungometraggio d’animazione potrebbe includere dei gustosi cameo. Naturalmente l’interprete vocale non ha potuto fornire ulteriori dettagli sull’argomento, sottolinenando addirittura quanto la profonda conoscenza del film potrebbe ormai metterlo in seri guai con gli avvocati di Toei Animation.

Voi quali cameo vi aspettate da Dragon Ball Super: Broly? Considerando che il film renderà canonici un sacco di personaggi finora comparsi solo in speciali e pellicole apocrife, è davvero difficile riuscire a immaginare chi altri possa fare capolino sullo schermo. Finora è stato infatti confermato che nel film appariranno anche Re Cold e la Squadra Ginew, nonché Bardak e Gine: i genitori biologici di Kakaroth e Radish.

Fonte: Comic Book

Monster Hunter di professione, il Leader del Corpo è un perenne anticonformista universalmente scomunicato per atti osceni in luogo pubblico. Pare si sia autoesiliato in una dimensione alternativa in cui le personificazioni di SQUARE ENIX, BANDAI NAMCO e CyberConnect2 sono sue compagne d’arme nella sanguinosa lotta contro il tiranno dio FPS e le sue demoniache milizie. È nemico giurato di DLC e digital delivery. Ha un’evidente ossessione per le spade e sogna di governare Gamindustri.