Gamescom Award 2019: i vincitori

Durante la diretta dell gamescom: Opening Night Live sono stati annunciati alcuni vincitori dei Gamescom Award 2019

Logo dell’evento

“Dreams” di Sony Interactive Entertainment ha vinto nelle categorie Best Sony PlayStation 4 Game e Most Original Game. Un altro titolo targato Sony, “Concrete Genie”, è stato premiato dalla giuria come Best Family Game. Il remake di “The Legend of Zelda: Link’s Awakening” ha ottenuto il riconoscimento come Best Nintendo Switch Game, e “Gears 5” come Best Microsoft Xbox One Game.

Di seguito elenchiamo tutti i vincitori:

Categorie per genere:

Best Action Adventure Game
Blacksad: Under the Skin, astragon Entertainment


Best Action Game
DOOM Eternal, ZeniMax Germany


Best Family Game
Concrete Genie, Sony Interactive Entertainment


Best Racing Game
Grid, Codemasters


Best Role Playing Game
Wasteland 3, Koch Media


Best Simulation Game
Planet Zoo, Frontier


Best Sports Game
Roller Champions, Ubisoft


Best Strategy Game
Desperados III, THQ Nordic


Most Original Game
Dreams, Sony Interactive Entertainment


Categorie per piattaforma:

Best Microsoft Xbox One Game
Gears 5, Microsoft


Best Nintendo Switch Game
The Legend of Zelda: Link’s Awakening, Nintendo


Best Sony PlayStation 4 Game
Dreams, Sony Interactive Entertainment


Best Mobile Game
Battle Chasers: Nightwar – Mobile Edition, HandyGames


Best PC Game
Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, Ubisoft

Non tutti i premi sono stati assegnati stasera: mancano infatti alcune categorie importanti che saranno decretate sabato alle 15:30 nella diretta IGN@gamescom now studio

Studente con la passione per la scrittura, nerd fino al midollo, aspirante giornalista, ma ho anche dei difetti. Nato con il controller in mano, cresciuto con i fumetti sotto il cuscino, ho scritto per vari siti web e ho provato anche a fare da radiocronista per alcuni eventi sportivi. L’avventura non mi spaventa, infatti sono sempre alla ricerca di nuove sfide. Il mio mentore è Steve Jobs, mentre il motto che sintetizza perfettamente la mia vita è “se puoi sognarlo puoi farlo”.