GCORPS al Daunia Comics & Games 2018 – La conquista del tavoliere!

Dopo le fatiche inenarrabili del BGeek 2018, il team fieristico di Gameslayer Corps si è preso una lunga pausa estiva, durante la quale è stato necessario ricaricare le batterie e prepararsi a dovere per la tappa successiva: la nuova edizione del Daunia Comics & Games, la prima a vedere la partecipazione del gruppo. Invitati direttamente dall’organizzatore Flavio Di Corcia, che oggi è il nostro prode Responsabile Marketing, il 21-22-23 settembre siamo stati a Foggia, per intrattenere con le nostre attività i visitatori della kermesse che si tiene annualmente nel suddetto capoluogo di provincia.

Poiché una parte del nostro team non ha potuto partecipare all’evento, la squadra di casa è giunta a Foggia con sedici postazioni soltanto, fra PlayStation 4, Xbox One X, Nintendo Switch e qualche NES/SNES Classic Mini, due console duramente criticate ma assai necessarie per soddisfare quella grande fetta di utenza che nelle fiere precedenti pretendeva a gran voce un po’ di sano e spesso sottovalutato retrogame.

Potendo contare su un numero di postazioni inferiori, questa volta abbiamo puntato tutto sui tre giochi che, solitamente, dominano tutti i nostri stand: NARUTO SHIPPUDEN: Ultimate Ninja STORM 4, Super Smash Bros. e Dragon Ball FigherZ, che per la prima volta era giocabile in una nostra fiera su Xbox One X con televisore 4K da 40” dedicato. A questi si è unito per l’occasione il videogioco My Hero Academia: One’s Justice, che nonostante fosse in versione giapponese ha subito conquistato sia i visitatori che gli ospiti, fra cui un casuale Maurizio Merluzzo che proprio non voleva saperne di abbandonare la postazione!

Per quanto concerne invece i titoli giocabili in single player, in fiera non sono mancate novità del calibro di Marvel’s Spider-Man, Valkyria Chronicles 4, Immortal Unchained, DRAGON QUEST XI: Echi di un’Era Perduta, ZONE OF THE ENDERS: The 2nd Runner – MARS, più gli immancabili God of War, Super Mario Odyssey, Mario Kat 8 Deluxe e Attack on Titan 2.

Alcuni dei giochi provabili presso lo stand di Gameslayer Corps al Daunia Comics & Games 2018.

Come di consueto, la convention è stata un’imperdibile occasione per riabbracciare vecchi amici e instaurare nuove partnership, i cui frutti verranno raccolti già nei primi mesi del 2019. Fra gli altri, cogliamo l’occasione per dedicare un saluto speciale al simpaticissimo David Rubino, YouTuber che ci ha conquistati con la sua semplicità e disponibilità.

Al Daunia Comics & Games 2018, inoltre, abbiamo compensato l’assenza del nostro DjBeat portando in fiera le ragazze immagine di Gameslayer Corps: le talentose cosplayer Crimson Ruby e KyouCat, che con la loro simpatia e disponibilità hanno ravvivato non poco il nostro stand. Dato il loro straordinario successo, quello che finora era soltanto un esperimento potrebbe invece diventare parte integrante del nostro intrattenimento fieristico. Per non parlare poi della vulcanica Annamria “Dewunreal” Rizzo, che armata di megafono ha chiamato a raccolta gli iscritti al torneo e distribuito cibarie per tutto lo stand: mai più una fiera senza di lei, a costo di non saltarle tutte.

Tra non molto annunceremo la nostra partecipazione ad altri sei eventi fieristici, ma nel frattempo ci congediamo con due gallerie di foto: la prima ritrae i componenti di Gameslayer Corps che hanno partecipato al raduno, mentre la seconda immortala lo stand allestito in occasione del Daunia Comics & Games 2018. Chissà che non ci siate anche voi, fra i giocatori alle postazioni o tra i passanti!

Il #DreamTeam di Gameslayer Corps


Lo stand allestito presso il Daunia Comics


Gameslayer Corps è un gruppo di matti affetti da una cronica dipendenza da videogioco che hanno voluto ritagliarsi uno spazio in rete per dar sfogo a quell’insistente necessità di esprimere le proprie opinioni su un mondo che li ha sempre affascinati. Più che altro per ridere e sparare cazzate come se non ci fosse un domani.