Yomawari: The Long Night Collection è ora disponibile su Nintendo Switch

Koch Media e NIS America annunciano via comunicato stampa l’uscita odierna di Yomawari: The Long Night Collection, un’esclusiva edizione per Nintendo Switch che include sia l’originale Yomawari: Night Alone che il suo sequel, Yomawari: Midnight Shadows. Tutti i dettagli nel comunicato stampa riportato di seguito!

Milano (26 ottobre, 2018) – NIS America è fiera di annunciare che Yomawari: The Long Night Collection è da oggi disponibile in Europa per Nintendo Switch™. Questa esclusiva per Nintendo Switch™ arriverà invece il 30 ottobre in Nord America e il 2 novembre in Oceania.

A proposito del gioco:
Immergiti nell’inquietante mondo di Yomawari: Night Alone vestendo i panni di una giovane ragazzina alla ricerca di sua sorella, o condividi i terrori che le studentesse Yui e Haru affrontano in Yomawari: Midnight Shadows. Scopri i misteri che affliggono una città rurale giapponese, nasconditi dalle creature in agguato nella notte e, forse, tornerai sano e salvo a casa…

Caratteristiche Chiave:

  • Due terrificanti racconti – Rivivi le terrificanti storie di Yomawari: Night Alone e Yomawari: Midnight Shadows in questa collecton da brivido!
  • Svela il mistero – Cerca gli oggetti nascosti, aggiungili alla tua raccolta e usali per interagire con gli spiriti o per sbloccare nuovi eventi della storia.
  • Interazioni spirituali – In ogni capitolo del gioco incontrerai, in agguato nell’ombra, creature spirituali ispirate alle leggende metropolitane giapponesi – ma sono innocue, puramente malvagie o semplicemente fraintese?
  • Azione furtiva: evita gli spiriti malvagi scappando via, trovando riparo tra i cespugli o usando gli oggetti per distrarli. Ma fai attenzione: alcuni spiriti maligni potrebbero sorprenderti con la loro notevole velocità.

Per maggiori informazioni sulla serie, vi invitiamo a leggere la nostra recensione di Yomawari: Night Alone per PlayStation Vita.

Fonte:

Koch Media

Monster Hunter di professione, il Leader del Corpo è un perenne anticonformista universalmente scomunicato per atti osceni in luogo pubblico. Pare si sia autoesiliato in una dimensione alternativa in cui le personificazioni di SQUARE ENIX, BANDAI NAMCO e CyberConnect2 sono sue compagne d’arme nella sanguinosa lotta contro il tiranno dio FPS e le sue demoniache milizie. È nemico giurato di DLC e digital delivery. Ha un’evidente ossessione per le spade e sogna di governare Gamindustri.