DRAGON QUEST BUILDERS 2: dettagli sul multiplayer online

Attraverso le pagine del settimanale nipponico Weekly Shonen Jump sono emersi nuovi dettagli in merito alla componente multiplayer online che sarà presente in DRAGON QUEST BUILDERS 2, titolo targato SQUARE ENIX, la cui uscita in Giappone è prevista in data 20 dicembre su PlayStation 4 e Nintendo Switch. Sfortunatamente non vi è ancora nessuna notizia in merito al debutto occidentale.

Accendete dunque i motori, perché secondo quanto riportato dai nostri colleghi della Terra del Sol Levante, nella modalità multiplayer online di DRAGON QUEST BUILDERS 2 sarà possibile prendere il controllo del veicolo a forma di insetto progettato da Akira Toriyama (il papà Dragon Ball), portando a spasso per il mondo di gioco i propri amici!

Proseguendo nella lettura, scopriamo che la base di Vacant Island potrà essere mostrata a tutti i giocatori collegati nella stessa sessione multiplayer. La funzione, da sbloccare procedendo nel corso dell’avventura in singolo, permetterà inoltre di specificare se gli altri giocatori potranno modificare la vostra base o se, invece, potranno soltanto limitarsi ad osservarla.

Ogni singola sessione multiplayer online permetterà ad un massimo di 4 giocatori di essere collegati contemporaneamente. Gli utenti potranno comunicare tra di loro attraverso l’utilizzo dei gesti. Inoltre, gli utenti potranno collaborare in tempo reale per la costruzione, la modifica e la distruzione di ogni elemento presente nel mondo di gioco. I piani di costruzione potranno essere progettati, modificati e valutati dagli altri giocatori presenti nella sessione. L’enorme Golem in pietra che potete osservare nello scan dell’articolo (riportato in calce alla notizia) mostra tutta la potenza dell’editor di gioco (e della creatività di chi prenderà parte alla vostra sessione online!).

Anche l’occhio vuole la sua parte, però, non dimenticatelo mai! E a questo proposito, SQUARE ENIX metterà a disposizione dei giocatori un pratico comò dove poter trovare una grande di quantità di parti di abbigliamento e accessori da indossare.

Purtroppo non sappiamo ancora quando, qui in Occidente, potremo mettere le mani su DRAGON QUEST BUILDERS 2, ma i dettagli svelati oggi da SQUARE ENIX ci fanno venire voglia di abbattere il muro del tempo che ci divide da quel giorno. Un mattone alla volta. Anche in multiplayer.

Dragon Quest Builders 2

Fonte:

Gematsu