Bandai Namco – la lineup al Gamescom 2019

Bandai Namco è stato forse uno degli sviluppatori più convincenti di questo gamescom 2019. Analizziamo insieme la lineup presentata in questa edizione dell’evento di Colonia

Abbiamo avuto modo di testare alcuni dei titoli proposti, ma ne parleremo con più calma in un secondo momento. Partiamo dunque con l’analisi dell’intera lineup:

Little Nightmares 2: il secondo capitolo della serie platform rompicapo, sviluppato da Tarsier, avrà tra le principali novità l’arrivo di un nuovo personaggio giocabile, Mono, che sarà la spalla di Six (che questa volta sarà NPC). Bandai Namco ha dato, a tutti i giornalisti che hanno assistito alla presentazione, un press kit contenente una statuetta collezionabile di Six e Mono. Il gioco sarà disponibile a partire dal 2020 per PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch

Trailer ufficiale del gioco

Code Vein: attesissimo RPG di azione, open world ambientato in un distopico futuro post apocalittico, ispirato alla serie di successo Dark Souls (targata FromSoftware). In questo titolo, del quale abbiamo avuto modo di provare la demo, l’ambientazione macabra e vampiresca mista alle animazioni ricche di sangue e molto realistiche renderanno l’esperienza di gioco molto tenebrosa e quasi paurosa oltre che violenta. I combattimenti non risulteranno per nulla semplici, e le boss fight saranno un vero incubo anche pewr i giocatori hardcore. Chapeau anche ai fonici e agli autori della colonna sonora, il sonoro di questo titolo è a dir poco eccezionale. Il gioco sarà disponibile per PC, PS4 e Xbox One a partire dal 27 settembre 2019

Primo trailer del gioco

RAD: un action roguelike in pieno stile anni ’80, ambientato in uno scenario post apocalittico. Il protagonista è un giovane che, armato della sua fidata mazza, attraverserà la Steppa subendo mutazioni genetiche a causa delle radiazioni (da cui deriva il titolo del gioco), sconfiggendo nemici e visitando aree deserte e inesplorate, con l’obiettivo di dare inizio a una nuova vita e un futuro più roseo per l’umanità. Il gioco è già disponibile, dal 20 agosto, per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch

Trailer di lancio del gioco

ONE PIECE: PIRATE WARRIORS 4: un gioco di azione e avventura basato sulla seguitissima serie animata giapponese. Il giocatore seguirà le mirabolanti avventure di Lufy e della ciurma dei pirati di Cappello di paglia alla ricerca del tesoro, il famoso One Piece, sfidando nemici in lungo e in largo. Oltre al protagonista, saranno pesonaggi giocabili anche Jimbei, Sanji, Ichiji, Niji, Yonji e Reiju. Lo stile mousou, sviluppato dai maestri della Koei Tecmo, rende il combattimento molto divertente, grazie anche alle mischie e agli improbabili boss intermedi e finali (tra cui è d’obbligo citare Big Mama, presente nella demo da noi testata). La grafica è molto curata, in modo da avvicinarla il più possibile alla serie animata pur essendo il gioco in 3D, e il sonoro è godibile, quindi rende l’esperienza di gioco molto immersiva. Il titolo sarà rilasciato nel 2020 per Xox One, PC, PS4 e Nintendo Switch

Trailer di gameplay

Dragon Ball Z: Kakarot: il nuovo gioco basato sulla celeberrima serie animata giapponese, in cui il giocatore veste i panni di Goku e vive letteralmente come il protagonista: mangia come Goku, dorme come Goku, lotta come Goku, vola sulla nuvoletta speedy come Goku… Il giocatore potrà vivere mille avventure in ben due build: la prima build è quella di Raditz e Kakarot, da cui appunto prende il nome questo titolo, molto esplorativa e con missioni (oltre ai combattimenti naturalmente), la seconda e più movimentata build è quella di Cell, annunciata proprio durante questo Gamescom. Bandai Namco ha fatto un altro regalo agli appassionati, rendendo giocabili anche i personaggi di Gohan, Piccolo e Vegeta oltre che Krillin, Yamcha, Tien Shinhan e Chiaotzu come personaggi di supporto nelle battaglie. Abbiamo avuto modo di provare questo titolo in entrambe le build, e senza dubbio abbiamo apprezzato grafica e sonoro. Per quanto riguarda la difficoltà nelle battaglie, è stato un grande piacere trovarci in difficoltà e addiritura finire KO in quanto, pur da amanti dei picchiaduro, abbiamo trovato le meccaniche di gioco molto “interessanti” a livello di combo e attacchi. Dragon Ball Z: Kakarot sarà rilasciato per PC, PS4 e Xbox One all’inizio del 2020

Trailer del gioco

Man of Medan: il primo gioco della Dark Pictures Anthology, porterà l’horror sovrannaturale nel Sud del Pacifico. Cinque amici in vacanza escono in barca per immergersi e tentare di ritrovare un relitto della Seconda Guerra Mondiale. Mentre la giornata volge al termine e una tempesta si avvicina, il loro viaggio si trasforma rapidamente in qualcosa di più sinistro. Sviluppato da Supermassive Games, il titolo vanta una serie di personaggi e ambientazioni differenti. La modalità movie night darà la possibilità ai giocatori di condividere la partita con altri amici e fare scelte che condizioneranno il gioco. Horror e leggende metropolitane avranno molto peso in questo titolo, disponibile per PC, PS4 e Xbox One a partire dal 30 agosto

Trailer del gioco

Tra gli altri titoli annunciati: One-Punch Man, che abbiamo provato,annunciato all’E3 e portato qui per dare la possibilità ai giocatori di provarlo. Un picchiaduro in 3D molto divertente. Da notare che Bandai Namco non ha fornito alcun press kit, se non una statuetta di Little Nightmares 2 in edizione limitata (a noi è capitato l’esemplare 414/600)

Studente con la passione per la scrittura, nerd fino al midollo, aspirante giornalista, ma ho anche dei difetti. Nato con il controller in mano, cresciuto con i fumetti sotto il cuscino, ho scritto per vari siti web e ho provato anche a fare da radiocronista per alcuni eventi sportivi. L’avventura non mi spaventa, infatti sono sempre alla ricerca di nuove sfide. Il mio mentore è Steve Jobs, mentre il motto che sintetizza perfettamente la mia vita è “se puoi sognarlo puoi farlo”.