Redazione

In una realtà in cui il piacere della scoperta ha da tempo lasciato il posto all’implacabile fenomeno dello spoiler, in un’epoca in cui chiunque può raggiungere in un solo istante l’altro capo del mondo con la propria voce e i propri pensieri, due nerd con una cronica dipendenza da videogioco hanno voluto ritagliarsi uno spazio in rete per dar sfogo a quell’insistente necessità di esprimere le proprie opinioni su un mondo che li ha sempre affascinati.

È così che Kirito e Ike, fondatori di questo ambizioso progetto, con l’apprezzato supporto dello stravagante MastroFella, hanno creato nel Luglio 2015 un piccolo canale su YouTube in cui mostrare e soprattutto raccontare i videogiochi. Perché per i membri del Corpo il videogioco non è solo un banale passatempo, ma una moderna forma d’arte. Se un titolo riesce a catturare la vostra attenzione, a tenervi incollati ad uno schermo per tutta la sua durata ed oltre, a sottrarvi con prepotenza preziosissime ore di sonno, e magari anche a strapparvi una lacrimuccia ad avventura terminata, allora non si sta più parlando di un gioco. Ma di emozioni.

Leader

Antonello “Kirito” Bello

Amministratore, Fondatore, PR
Monster Hunter di professione, il Leader del Corpo è un perenne anticonformista universalmente scomunicato per atti osceni in luogo pubblico. Pare si sia autoesiliato in una dimensione alternativa in cui le personificazioni di SQUARE ENIX, BANDAI NAMCO e CyberConnect2 sono sue compagne d’arme nella sanguinosa lotta contro il tiranno dio FPS e le sue demoniache milizie. È nemico giurato di DLC e digital delivery, ha un’evidente ossessione per le spade e sogna di governare Gamindustri.

Responsabili

Beppe “Pneppe” Dammacco

Responsabile Editoriale, PR
Studente con la passione per la scrittura, nerd fino al midollo, aspirante giornalista, ma ho anche dei difetti. Nato con il controller in mano, cresciuto con i fumetti sotto il cuscino, ho scritto per vari siti web e ho provato anche a fare da radiocronista per alcuni eventi sportivi. L’avventura non mi spaventa, infatti sono sempre alla ricerca di nuove sfide. Il mio mentore è Steve Jobs, mentre il motto che sintetizza la mia vita è “se puoi sognarlo puoi farlo”.

Daniele “Ike” Buonaguidi

Responsabile Team Fiera, Co-Fondatore
Cacciatore di mostri specializzato nell’uso di due lame in contemporanea, tra una battuta di caccia e l’altra non disdegna attività più soft come l’allenamento e l’allevamento dei Pokémon. Fedele al Sommo Helix, attende con impazienza la sua reincarnazione, lottando per contrastare la malefica piaga dei DLC e dei season pass. Gira voce che potrebbe tagliarsi le mani se costretto a fare una partita a un gioco di simulazione calcistica.

Alessio “MastroFella” Brocca

Responsabile YouTube, Co-Fondatore
Videogiocatore e appassionato di anime da quando aveva sei anni, MastroFella si fa strada fra i vari titoli videoludici a suon di fucilate, Hadoken e belle donzelle. Quando va in berserk, il DoomGuy fugge via in lacrime, il Nergigante diventa vegano e Gatsu pensa che alla fin fine l’eclissi non era poi così male. Non disdegna alcun campo di battaglia purché sia divertente e abbia una bella trama, ma predilige picchiaduro, action e FPS.

Francesco “Faggio” Faggioni

Responsabile Twitch
Dirigente del canale Twitch, gioca qualsiasi cosa gli capiti a tiro. Sale di livello invece di crescere. Nella vita di tutti i giorni, fa cose: gioca, prepara video, rivede, riprende. Minecraft è diventato per lui ormai una seconda casa. Se qualcosa è interessante in ambito videoludico, è già passata dalle sue mani da tempo. Ogni tanto, azzecca previsioni in ambito gaming e smartphone per l’unica gioia della vita: dire “Lo avevo detto, fra’!“.

Antonio “Untold” Mennillo

Responsabile Social, PR
Sin da piccolo ha provato molta attrazione per i videogame. La sua avventura iniziò col Super Nintendo all’età di 4 anni, che seppe rapirlo grazie alla magnificenza di titoli come Donkey Kong Country 2 e Super Metroid. In seguito scoprì le saghe di JRPG più famose di sempre, come FINAL FANTASY e Ys, mentre più di recente si è dato ai MOBA e ai MMORPG. Si è ritagliato una fetta di utenza su Twitch e trascorre le sue giornate flammando.

Flavio “Exodus” Di Corcia

Responsabile Marketing
Classe ’87, coltiva sin da subito la passione per i videogiochi, iniziando da Super Mario Bros per NES. Continua a collezionare varie console tra cui le varie Nintendo, Xbox e Playstation… Nel 2005 diviene un netgamer, partecipando alle EPS con il team di Call Of Duty 2. Dal 2015, invece, diventa un giocatore fisso di Fifa Pro Club, partecipando alle principali competizioni. Negli anni si è poi scoperto organizzatore di eventi e dal 2015 organizza il Daunia Comics & Games.

Redazione

Matteo “Xabar21” Pizzirani

Redattore
Cresciuto con la frase “i videogiochi sono il male del multiverso”, rimane abbagliato da Golden Axe sul 486 del cuginetto in tenera età. Da quel momento vive giorno per giorno sperperando ogni spicciolo in qualsiasi action adventure o JRPG a turni. Per questa sua compulsiva ed insana mania, tira avanti come nullatenente negli slum di Midgar, allacciandosi abusivamente alla rete elettrica pubblica per alimentare il suo PC e la sua amata collezione di PlayStation.

Francesco “RedHa” Bitetto

Redattore
Smasher e Monster Hunter esperto, è capace di battere l’avversario con una velocità pari a quella di un ninja e le sue frecce sono in grado di trapassare anche la corazza più potente. Pare alberghi un demone potentissimo dentro di lui, dalla forma di un leone e dalla pelle di fuoco: a ragion veduta, è sconsigliabile farlo arrabbiare. Si vocifera che sia capace di passare giorni senza mangiare né bere davanti ad una qualsivoglia console, senza sentire i bisogni primari.

Matteo “Crazy” Cadeddu

Redattore
Mai cresciuto del tutto, comincia a smanettare sui computer quando definirli tali era esagerato. Dallo ZX Spectrum, alla PS4 ha giocato con qualsiasi cosa sia stata degna di nota. Odia gli stupidi, aiuta i deboli e dall’invasore ci difenderà, no aspettate quello era Daltanious, ma il concetto rimane invariato. Non è facile piegarlo e odia chi non è in grado di cambiare idea. Ama il romanticismo ma non lo ammetterà mai, neanche sotto tortura. Sempre pronto a dare una mano, aiuta tutti coloro che se lo meritano.

Gennaro “Gray_Locked” Romano

Redattore
Garth, conosciuto sul PSN come APCGrayLocked. Gioca dal 1999 ed è un aficionado old style: totale priorità alla storia e ai personaggi. Dal 2011, è anche un Trophy Hunter, seppur non faccia accumuli. Gli piacciono parecchi giochi ed è un Indie Supporter. Inoltre, non ha problemi a comprare DLC che ampliano la storia o giochi in digitale, in quanto per lui conta prima il gioco poi la custodia (nonostante sia un collezionista).

Twitch & YouTube

Stefano “96DjBeat” Botrugno

Streamer
Il launcher è la sua arma preferita ed è sempre pronto a squartare in due ogni locusta con la sua lama. FPS e GDR sono i prediletti, ma non disdegna i survival e sandbox. Spara più colpi di quanti spazi lascia nelle recensioni e nelle notizie e impreca contro ogni genere di giocatore gli si pari davanti per poi ucciderlo senza riguardo e depredarne il cadavere. Odia i DLC, le collector edition, le prestige edition e i broccoli al vapore (sul serio, fanno schifo).

Yuri “GeminiZeta” Lezzi

Streamer
Appassionato di mecha e prorompenti figure femminili in egual misura, è un imperterrito sostenitore del PC gaming. Trascorre le afose giornate nella penisola salentina guardando anime giapponesi e intrattenendo il pubblico di Twitch con giochi di dubbia caratura e moralità. Tra un titolo e l’altro si diletta nel disperato tentativo di modificare geneticamente dei polli, per renderli dei bellissi Chocobo con cui andare a conquistare tutte le donzelle.

Simone “Tom Collin” Tosi

YouTuber
Stregone summa cum laude della scuola di Vinheim, si dice abbia la tendenza a scomparire e ricomparire precisamente quando intende farlo. Cresciuto a giochi di ruolo, strategici e cartoni giapponesi di dubbio gusto, attende da anni un nuovo capitolo della saga Legacy of Kain. Nel frattempo, porta avanti una carriera di scopritore di nuovi talenti nel mondo dei videogiochi indie, oltre a cercare inutilmente di raggiungere il platino di Heroes of the Storm.

Grafiche & sviluppo

Chris “Chimera” Benisi

Grafico
“Oscuro Dio della distruzione che brama l’annientamento dei cheater nell’universo”, semina distruzione e oscurità ovunque lui passi, miti e leggende ne narrano le gesta. Amante del fantasy e del buon cibo, passa il suo tempo a scrutare anime e cacciando draghi. Ossessionato dal collezionismo, cerca ogni tesoro dei vari universi e mondi che esplora, esponendoli come fossero trofei di guerra. Armato di arco e frecce mira a dominare il mondo.

Kael

Programmatore
Failed: Not approved for access
Failed: Not approved for access
Failed: Not approved for access
Failed: Not approved for access
Failed: Not approved for access

Contributor

Diego “Saga” VeraRedattore (Videogiochi)
Sara “Memoriae” RabbiaRedattrice (Videogiochi, Fumetti)
Mario MarinoRedattore (Videogiochi)
Giuseppe “Dodoroch” DoriaRedattore (Videogiochi)
Nicola ChidichimoRedattore (Videogiochi)
Nicola RaccaRedattore (Fumetti, Anime)
Elisa CantergianiRedattrice (Fumetti)
Annamaria RizzoRedattrice (Anime)
Stefano “Shakino” MartelliTwitch
Andrea “Empateia” GregucciTwitch
Yumiko RinTwitch
TheDarkDragonkzTwitch
Fabio “Shazaq” CosentinoTeam Fiera
Vincenzo “Boobs” AltieriTeam Fiera
Antonio “BK” RinaldiTeam Fiera
Michele “MikiLink” PanarelliTeam Fiera
Jul LionelleTeam Fiera
KyouCatTeam Fiera